Qatar Tourism Authority: focus sul lusso con Eden Travel Group

europe-1200x545_c

Milano, 1° agosto 2017 – Qatar Tourism Authority (QTA) prosegue l’attività di promozione della destinazione sul mercato italiano mettendo a segno una nuova importante collaborazione con Eden Travel Group, uno dei maggiori player dell’industria turistica italiana.

La partnership, che coinvolge i brand di alto profilo del gruppo, Eden Made e Hotelplan, ha l’obiettivo di posizionare il Qatar quale destinazione premium nel Golfo, ideale per un long weekend all’insegna di lusso, autenticità araba e natura, ma anche per uno stopover grazie alle recenti facilitazioni riguardanti il visto di transito gratuito in Qatar fino a un massimo di 96 ore.

L’avveniristico skyline di Doha, capitale del Qatar

L’accordo di co-marketing prevede uno sviluppo della programmazione 2017-2018 del Gruppo, con inclusione di nuovi prodotti e il lancio di proposte ad alto valore aggiunto con volato Qatar Airways, sistemazione in hotel 5*, visita gratuita della città di Doha e accesso alla Oryx lounge presso l’Hamad International Airport.

Proposte mirate a una clientela di alto livello che amerà scoprire il Qatar quale meta di classe e inedita nel Golfo, dove vivere tradizioni e modernità in un contesto di lusso.

Una destinazione sempre più apprezzata dagli italiani, come indicato dagli arrivi in Qatar dal nostro mercato, con un incremento del 33% registrato nei primi 5 mesi del 2017 rispetto allo stesso periodo del 2016. Un successo supportato dalla strategia promozionale dell’Ente.

La collaborazione con Eden Travel Group prevede inoltre attività di direct marketing b2b e b2c, oltre ad attività di training per la forza vendita del gruppo e gli agenti di viaggio nell’ambito del programma di formazione tawashqatar.com.

Qatar Tourism Authority (QTA)

Da tempo riconosciuto dalla leadership del Paese come possibile via per sostenere lo sviluppo del Qatar, il turismo è ora stato dichiarato settore di prioritaria importanza per il governo. La missione di Qatar Tourism Authority è quella di posizionare sulla mappa globale in maniera perentoria il Qatar quale destinazione turistica di prim’ordine con forti radici culturali. Nel 2014, QTA ha lanciato Qatar National Tourism Sector Strategy (QNTSS), i cui obiettivi primari sono la diversificazione dell’offerta turistica del Paese e l’incremento dell’apporto del turismo all’economia del Qatar entro il 2030.

Per raggiungere questo obiettivo QTA lavora in collaborazione con stakeholder pubblici e privati, pianificando, regolando e promuovendo un’industria del turismo sostenibile e differenziata.

Sul fronte della pianificazione, QTA identifica diverse tipologie di prodotti e servizi turistici che possono contribuire ad arricchire l’esperienza turistica in Qatar e lavora per attrarre investimenti per la loro realizzazione.

Sul fronte della regolazione, QTA assicura che tutti gli interlocutori del settore del turismo operino secondo i più alti standard, al tempo stesso valorizzando la cultura del Qatar.

QTA promuove il Qatar come destinazione turistica in tutto il mondo attraverso la sua strategia di destination branding, uffici di rappresentanza internazionali, partecipazione a fiere e lo sviluppo di un ricco calendario di festival ed eventi. QTA ha uffici di rappresentanza a Londra, Parigi, Monaco, Milano, Singapore, Istanbul, New York e Riyadh a supporto della promozione di QTA.

Dal lancio di QNTSS, Qatar ha accolto oltre 7 milioni di visitatori e raggiunto una crescita media all’anno dell’11,5% tra il 2010 e il 2015. L’impatto economico del turismo in Qatar è sempre più visibile sulle stime del 2014 con un impatto del 4,1% sul PIL totale.