• 24 Maggio 2024 13:06

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Sarà Preziosa la tredicesima unità di MSC Crociere

Vago: “Un investimento da 550 milioni di euro”

 

Si chiamerà Preziosa la tredicesima unità della flotta crocieristica di MSC, quarta appartenente alla Classe Fantasia, da oltre 4.000 passeggeri, insieme a MSC Fantasia, MSC Splendida e MSC Divina, nave che è sottoposta alle ultime operazioni di “rifinitura” nel cantiere francese di Saint Nazaire prima del varo previsto per il 26 maggio a Marsiglia.

A confermarlo la stessa MSC Crociere che ha sottoscritto con STX France un contratto per il rilevamento di una unità da 140 mila tonnellate di stazza lorda in costruzione presso il cantiere transalpino e originariamente destinata alla compagnia libica GNMTC.

“La nuova nave – spiega l’amministratore delegato di MSC Crociere, Pierfrancesco Vago, intervenendo al Seatrade in svolgimento a Miami – rappresenta un investimento da 550 milioni di euro e verrà consegnata alla fine di marzo 2013. I negoziati con STX France sono durati oltre nove mesi, un periodo di tempo significativo ma comprensibile, considerando l’importanza dell’investimento e la natura inaspettata dell’acquisizione”.

MSC Preziosa, lunga 333 metri e larga 38 metri, avrà 1.751 cabine, 26 ascensori e 18 ponti, 14 dei quali riservati ai passeggeri. A bordo ci saranno sei ristoranti, 21 bar, un casinò, quattro piscine, di cui un infinity pool, 12 vasche idromassaggio, una pista da bowling, campi sportivi, un centro fitness, un’area per bambini e un autentico centro benessere balinese.

“Quando anche MSC Preziosa si aggiungerà alla flotta – ha sottolineato Vago – avremo quattro navi di ogni classe, in grado di darci una capacità totale di oltre 40.000 posti letto e la possibilità di navigare in tutti i mari. MSC Preziosa sarà posizionata nel Mediterraneo e porterà i suoi ospiti alla scoperta delle bellezze delle isole greche, che rappresentano la punta di diamante delle crociere europee”.

Soddisfazione per la sottoscrizione del contratto è stata espressa dal direttore generale della società cantieristica francese: “STX France – ha sottolineato Laurent Castaing – è felice che la conclusione di questa trattativa, dopo mesi di negoziati, sia andata a buon fine. La durata dell’accordo rappresenta una fotografia del momento che il settore crocieristico sta affrontando in termini di finanziamenti, che di riflesso incidono direttamente anche sul nostro settore. Per questo motivo l’inserimento di MSC Preziosa nella prestigiosa flotta di MSC Crociere è per i nostri cantieri una grande soddisfazione”.

Ad oggi è stato costruito il 45% della struttura della nave e il 70% della parte meccanica. Tra le altre caratteristiche dell’unità anche la riduzione al minimo delle emissioni di carbonio, un avanzato trattamento delle acque sporche e un sistema di risparmio energetico.