• 19 Aprile 2024 14:30

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Passo avanti per piano Regolatore del Porto di Napoli

Accolte le Linee di indirizzo approvate a luglio

 

Il Comitato portuale di Napoli, supportato dall’apposito tavolo tecnico, ha deliberato l’approvazione delle modifiche da apportare al redigendo Piano Regolatore Portuale di Napoli, in accoglimento delle “Linee di indirizzo per la promozione e la programmazione di misure urgenti allo sviluppo sostenibile del Porto di Napoli”, approvate nel luglio scorso.

Dette modifiche sono funzionali alla realizzazione del “Grande Progetto”, discendente dalle Linee guida, promosso dalla Regione Campania con il contributo ed il coinvolgimento della Provincia, del Comune di Napoli, della Camera di Commercio, dell’Unione Industriali, dei principali operatori del settore portuale e, ovviamente, della stessa Autorità Portuale, il cui finanziamento è stato dichiarato “eligibile” dalla competente Commissione Europea.

Soddisfazione è stata espressa in generale soprattutto per il rispetto della stringente tempistica richiesta dalle previsioni comunitarie.

A conclusione del Comitato è stato evidenziata la necessità di dare continuità e concretezza alla soluzione di criticità attuali del porto, al fine di assicurare il mantenimento, il consolidamento e l’aumento dei traffici. Il Presidente si è impegnato a convocare a breve Comitati monotematici per riscontrare le istanze dell’utenza.