• 22 Maggio 2024 16:22

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Eurocargo Livorno. SACE garantisce finanziamento al Gruppo Grimaldi

Per la nuova unità 30 milioni di euro erogati dalla BEI

 

Il Gruppo SACE ha garantito il finanziamento di 30 milioni di euro che sarà erogato dalla Banca Europea per gli Investimenti (BEI) al Gruppo Grimaldi per l’acquisto della nave Eurocargo Livorno, costruita presso il cantiere coreano Hyundai Mipo di Ulsan.

L’operazione rientra nel progetto “Autostrade del Mare”, promosso dalla Commissione Europea e supportato dalla BEI, che mira a decongestionare la rete stradale grazie al trasferimento del traffico merci dalla strada al mare e a ridurre l’inquinamento atmosferico.

L’Eurocargo Livorno è una nave ro/ro (roll-on/roll-off) con una lunghezza di 200 metri, una larghezza di 26,5 metri, una stazza lorda di 32.644 tonnellate ed una velocità di crociera che può raggiungere i 23 nodi.

Unità tecnologicamente all’avanguardia l’Eurocargo Livorno abbina bassi consumi energetici ad un’ottimizzazione della tipologia e quantità di merce trasportata. La sua capacità di carico è di circa 4.000 metri lineari di merce rotabile (automobili, van, camion, ecc.) distribuiti su 10 ponti, due dei quali mobili. Il suo sofisticato sistema di rampe interne rende l’Eurocargo Livorno una nave estremamente flessibile, in grado di ottimizzare e velocizzare le operazioni di imbarco/scarico di qualsiasi tipologia di merce rotabile.

La nuova unità è stata consegnata al Gruppo Grimaldi lo scorso 28 Giugno e sarà impiegata nella propria rete di Autostrade del Mare nel Mediterraneo.