• 14 Aprile 2024 13:50

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Due nuovi mezzi eco-friendly si aggiungono alla flotta di Rimorchiatori Mediterranei

Consegnato dal cantiere Sanmar alla controllata Rimorchiatori Augusta il rimorchiatore “San Vitale”

Si amplia la flotta di Rimorchiatori Mediterranei, tra i primi operatori di rimorchio portuale nel mondo con oltre 170 mezzi e operazioni in diciotto porti in Italia e all’estero.

Il Gruppo, con headquarter a Genova e parte del Gruppo MSC, ha recentemente ricevuto in consegna da Sanmar, tra i principali cantieri del Mediterraneo per la costruzione di rimorchiatori, il San Vitale”, un nuovo rimorchiatore destinato alla controllata Rimorchiatori Augusta, operativa in Sicilia nei porti di Augusta, Catania, Messina, Milazzo, Pozzallo e Siracusa.

Il “San Vitale” misura 24,4 metri di lunghezza, 12 metri di lunghezza e 5,45 metri di pescaggio, può raggiungere i 12,5 nodi di velocità e ospitare fino a sette membri dell’equipaggio. La nuova unità ha capacità di tiro a punto fisso di oltre 70 tonnellate e verrà inizialmente impiegata nel porto di Milazzo.

L’ingresso del “San Vitale” nella flotta segue di qualche mese la consegna del gemello “Ortigia” – avvenuta nell’ultima settimana del 2023 – unità di pari caratteristiche ma da 60 TBP, utilizzata nelle operazioni di rimorchio nel porto di Siracusa.

Sia il “San Vitale” sia l’ Ortigia”, rispettivamente il quarto e il terzo rimorchiatore consegnato nell’ultimo anno dal cantiere turco alla controllata di Rimorchiatori Mediterranei, sono conformi alla normativa IMO Tier III, che riduce le emissioni in atmosfera degli Nox (ossidi di azoto) prodotti dalla combustione.

Rimorchiatori Mediterranei è stato tra i primi operatori del settore a investire in tecnologie e procedure green per ridurre le proprie emissioni e a ordinare rimorchiatori “ecologici” conformi alla normativa IMO Tier III.

«Queste due nuove unità testimoniano l’attenzione del Gruppo Rimorchiatori Mediterranei per l’ammodernamento della propria flotta con mezzi di ultima generazione sempre più rispettosi dell’ambiente» ha dichiarato Matteo Coppari – Amministratore Delegato di Rimorchiatori Mediterranei.

Alberto Dellepiane, Managing Director Italia di Rimorchiatori Mediterranei, ha aggiunto come la consegna dei due nuovi rimorchiatori si inserisca nel piano pluriennale di Rimorchiatori Mediterranei per l’ammodernamento della flotta. «L’efficacia delle operazioni di rimorchio si basa sulla preparazione e l’esperienza dei nostri equipaggi unita alla qualità e modernità dei mezzi che compongono la nostra flotta».

Nuovo rimorchiatore Ortigia