• 26 Febbraio 2024 16:10

Crisi dei noli, aumento di capitale per d’Amico International Shipping

Accelerare il rinnovo della flotta

 

d’Amico International Shipping ha deciso di svalutare il valore contabile della flotta per un ammontare totale di 85 milioni di dollari. Nel contempo il consiglio di amministrazione della società chiederà in un’assemblea straordinaria degli azionisti convocata per il prossimo 2 ottobre un aumento di capitale “con lo scopo di accelerare il piano di rinnovo della flotta attraverso ordinativi di navi più efficienti di nuova generazione che si caratterizzano per consumi molto bassi”.

È quanto emerge in occasione della presentazione del bilancio del primo semestre 2012 del gruppo che conferma il momento difficile che sta vivendo lo shipping mondiale.

“Nel primo semestre dell’anno in corso – conferma una nota della società – il valore di mercato stimato delle navi cisterna è diminuito di circa il 15% rispetto a dicembre 2011. Il contesto operativo subisce ancora intense pressioni e negli ultimi trimestri non si è notato alcun miglioramento sostanziale dei noli”.