• 3 Marzo 2024 20:52

Capitaneria di Napoli, Basile subentra a Picone

Il 10 ottobre il cambio della guardia

 

Sarà il contrammiraglio Antonio Basile la nuova guida della Capitaneria di porto di Napoli e della direzione marittima della Campania. Il 10 ottobre, alla presenza del comandante generale del Corpo Pierluigi Caioppo, si terrà il cambio di guardia con il contrammiraglio Domenico Picone, al comando nell’ultimo quadriennio.

Proveniente dalla direzione marittima del Friuli Venezia Giulia, Basile, 55 anni, è nato a Palermo e vanta una lunga carriera nella quale ha ricoperto, tra l’altro il ruolo di capo del compartimento marittimo e comandante del porto di Civitavecchia (2005); direttore marittimo del Lazio (2006-2007); direttore marittimo dell’Abruzzo e Molise comandante del porto di Pescara (2007 – 09).

Picone chiude una carriera che lo ha visto anche alla guida del porto di Salerno, della direzione marittima della Calabria e del Lazio.

Significativa anche la sua esperienza nel porto di Castellammare di Stabia che gli è valsa nel 1992 la medaglia di bronzo al merito di Marina. In quell’occasione riuscì ad evitare un disastro dovuto ad una nave di grosso tonnellaggio che, dopo aver spezzato gli ormeggi, si trovava in balia degli elementi in condizioni meteomarine particolarmente avverse.