• 24 Febbraio 2024 03:46

Il porto pugliese “home” per 22 toccate complessive

 

La “Divina”, la dodicesima e ultima nata della flotta Msc, per la stagione estiva 2012, ha scelto Bari come home-port, con un programma di 22 crociere settimanali.

La nave salperà ogni sabato da Venezia, farà scalo il giorno successivo a Bari, porto alternativo di imbarco, e navigherà poi verso Katakolon (Grecia), Izmir e Istanbul (Turchia) e Dubrovnik (Croazia). MSC Divina, così chiamata in onore della leggenda dello schermo e madrina di MSC Sophia Loren, è stata varata a Saint-Nazaire, in Francia, scorso 19 maggio.

“E’ la più grande nave che abbia mai scalato il Porto di Bari, segno della fidelizzazione della compagnia nei confronti del nostro porto e del continuo sforzo dell’Autorità portuale per adeguare le infrastrutture alle esigenze delle più importanti flotte mondiali, ha detto il segretario generale dell’Autorità Portuale del Levante, Mario Sommariva, al termine della cerimonia del maiden call, tenutasi a bordo della Msc Divina, domenica 3 giugno, in occasione del primo approdo”.

La cerimonia del Maiden Call si è conclusa con il tradizionale scambio di Crest tra il comandante e le autorità locali. Per l’occasione sono intervenuti, Franco Schittulli, presidente della Provincia di Bari, Massimo Maiorano, consigliere del Comune di Bari alle attività e ai trasporti, l’ammiraglio Giovanni Di Tullio della Capitaneria di porto di Bari e tanti altri.