• 22 Maggio 2024 01:55

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Acquera da Venezia a Dubai per gli Yacht in Medio Oriente

Il gruppo veneziano fonda Acquera Middle East e, in partnership con Inchcape

La grande nautica sbarca in Medio Oriente e nel Golfo Arabico: Acquera Group rafforza infatti la sua collaborazione con il gruppo internazionale Inchcape Shipping Services, già suo partner di fiducia nel settore mercantile, e realizza una vera e propria testa di ponte in Dubai.

Acquera Middle East, questo il nome della newco, si pone come obiettivo primario quello di offrire una rete di servizi ad alto livello per lo yachting nell’intera regione del Medio Oriente, inglobando (attraverso la partnership allargata) le funzioni che sino a oggi erano svolte da Inchcape Shipping Services.

Acquera Yachting, con base a Venezia, è gruppo leader nel settore della nautica da diporto e recentemente ha lanciato sul mercato la prima piattaforma web in grado di fornire a ogni singola imbarcazione da diporto una gamma di informazioni tecniche e operative nonché turistiche che già oggi connettono circa un migliaio di destination nel Mediterraneo e che coprirà anche il mercato mediorientale.

Acquera Middle East si avvarrà quindi di AYPRO, l’innovativa piattaforma operativa ERP dell’azienda in grado di snellire i processi e migliorare l’efficienza anche nel campo delle rimesse finanziarie.

Parallelamente AcqueraPro, la piattaforma web già utilizzata da un numero crescente di imbarcazioni nel Mediterraneo, non solo faciliterà le pratiche doganali, quelle burocratiche e l’interfaccia fra bordo e ormeggi; promuoverà anche il fascino e le attrazioni uniche dei vari territori impegnati, nel caso il Medio Oriente e la penisola arabica, attuando così un’intensa attività di marketing turistico.

Sede centrale di Acquera Yachting in Medio Oriente sarà Dubai, con una direzione operativa affidata a un manager già ben conosciuto sul mercato medio-orientale, Thanura Dissanayake.
Acquera Middle East fungerà da centro di coordinamento finalizzato a supervisionare le operazioni locali in diversi territori chiave, tra cui Egitto, Arabia Saudita, Oman, Bahrain, Qatar, Dubai e Abu Dhabi e a mettere a disposizione dei proprietari e operatori di grandi yacht una rete di servizi ad alta affidabilità.

“La creazione di Acquera Middle East e la nostra partnership esclusiva con Inchcape Shipping Services – sottolinea Stefano Tositti, CEO del gruppo Acquera – rappresentano una pietra miliare sulla strada di una espansione del mercato dei grandi yacht e della qualificazione dei servizi in sempre più promettenti nuove aree geografiche”

“Inchcape – aggiunge Grant Holmes, VP globale del settore Crociere e Superyacht di ISS – affronta con entusiasmo questa nuova sfida che può e deve essere vinta garantendo il più alto di livello qualitativo dei servizi”.

Inchcape vanta una rete globale di oltre 245 uffici in 60 Paesi del Golfo Arabico, del Mare Arabico e dell’intera area del Medio Oriente e un team di oltre 3.100 persone.