• 15 Aprile 2024 21:52

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Al Salone Nautico di Genova le bandiere prodotte con plastica recuperata dal mare

Realizzate con tessuto Blubanner ottenuto per il 38% da plastica riciclata e per il 62% da plastiche recuperate dal mare e inchiostri con base d’acqua che rispettano l’ambiente

Chi va per mare apprezza, più di altri, il fascino delle bandiere. Queste, oltre a rappresentare un legame fra le barche e il paese di appartenenza, vengono da sempre utilizzate come sistema di comunicazione fra le navi. E’ proprio la passione per il mare che ha spinto Enrico Scozzari, Ceo di Resolfin, azienda specializzata nella produzione di bandiere e prodotti di comunicazione visiva, ad utilizzare il Blubanner, un tessuto ottenuto utilizzando per il 62% plastiche recuperate dal mare e per il restante 38% plastica riciclata.

Fino al 26 settembre Resolfin presenta al Salone Nautico Internazionale di Genova – Padiglione B Superiore, Stand TB11 –  la sua vasta gamma di bandiere e striscioni realizzati con il tessuto ottenuto da plastiche riciclate, pennoni e aste per bandiere in acciaio e alluminio anch’essi riciclati e riciclabili.

“La nostra azienda – ha commentato Enrico Scozzari – è sempre stata attenta ai temi ambientali, lavorando in sinergia con Legambiente e Marevivo con cui si è consolidata una partnership operativa. Sin dal 2015 abbiamo installato un impianto fotovoltaico per l’utilizzo di energia pulita, un impianto di trattamento per l’immissione di aria pulita in atmosfera, e rivolgiamo una costante attenzione all’approvvigionamento dei materiali privi di pvc o altri elementi non riciclabili. Parallelamente investiamo risorse nello sviluppo e nell’utilizzo di materiali che aiutano l’ecosistema, come il tessuto Blubanner che contribuisce alla pulizia degli oceani dalla plastica; prossimo obiettivo è quello di ridurre l’impatto degli imballaggi, sempre in un’ottica di economia circolare”.

Resolfin oggi è fornitore ufficiale di istituzioni come Palazzo Chigi, Presidenza della Repubblica, Esercito, Marina Militare, FAO, Croce Rossa Italiana, Nato, Ministeri, Federazione Italiana Vela, , ma anche di grandi eventi sportivi come The Ocean Race Genova The Grand Finale 2022-23 e i Campionati mondiali di Scherma.