• 26 Febbraio 2024 16:11

Più facile l’invio dei dati all’anagrafe Tributaria

 

Semplificazione per la comunicazione dei dati riguardanti le concessioni di aree demaniali marittime all’Anagrafe Tributaria. Le Regioni, i Comuni e le Capitanerie di porto che gestiscono tali operazioni dovranno utilizzare esclusivamente Sistema Informativo Demanio Marittimo (S.I.D.). La prima scadenza per l’invio dei dati è prevista per fine anno per le concessioni attive al 31 dicembre 2011. Successivamente le comunicazioni vanno sempre inviate entro il 31 gennaio dell’anno successivo al rinnovo o rilascio dell’atto di concessione.

La nuova procedura, spiega l’Agenzia delle Entrate, “costituisce un passo avanti per la semplificazione”. “In precedenza – sottolinea –  le amministrazioni coinvolte erano tenute ad effettuare due diversi passaggi procedurali, ovvero, l’inserimento dei dati tecnici e amministrativi nel S.I.D. (gestito dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti) e di seguito la comunicazione all’Anagrafe tributaria dei soggetti beneficiari degli atti di concessione, di autorizzazione e di licenza”.

Il Provvedimento è disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate, www.agenziaentrate.gov.it, all’interno della sezione “Normativa e prassi”.