• 18 Giugno 2024 05:02

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Accordo di programma tra Ap e LILT

 

L’Autorità Portuale di Salerno ed i rappresentanti istituzionali della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – Sezione provinciale di Salerno – hanno siglato un Accordo di programma che ha previsto l’attuazione, in ambito portuale, di una Campagna di individuazione precoce delle lesioni cutanee a rischio.

Questa nuova campagna è indirizzata non solo a tutti quelli che, a qualsiasi titolo, operano in porto, ma anche ai loro familiari.

“E’ bene evidenziare – spiega l’Ap – che, per la salute di chi lavora nel Porto e per il quartiere Porto è tutto sotto controllo; allo stato attuale, infatti, anche i costanti controlli per il rilievo di eventuali tassi di inquinamento nell’area portuale continuano a dare buoni esiti”.

Staff medico ed infermieristico specializzato effettuerà lo screening, presso la Casa del Portuale della CULP Flavio Gioia al porto commerciale, secondo il seguente programma:

– giovedì 21 giugno ore 9.30 – 12,00;

– lunedì 25 giugno ore 16,30 – 19,00;

– martedì 26 giugno ore 16,30 – 19,00.

– giovedì 28 giugno ore 9.30 – 12,00.

Certi che l’attività di prevenzione del melanoma rappresenti oggi lo strumento più efficace per prevenire il rischio tumorale, sia l’Autorità Portuale di Salerno che la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori auspicano il successo dell’iniziativa e continueranno ad effettuare periodici controlli anche in futuro.