• 22 Maggio 2024 17:12

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Assistenza agli armatori per una migliore efficienza energetica

 

Sette passi per aiutare gli armatori a risparmiare carburante e ridurre le emissioni. Sono i sette servizi lanciati dal Rina, da adottare singolarmente o come pacchetto completo, che vanno dalla gestione ambientale ed energetica (revisione per le certificazioni Iso14001 e Iso50001) ai piani di gestione efficienza carburante a bordo (SEEMP e EEDI), dai corsi di formazione su misura all’analisi dei dati sul consumo carburanti e sul risparmio energetico.

“Tutti gli armatori – spiega Andrea Cogliolo, capo innovazione del Rina Group – hanno bisogno di una qualche forma di assistenza e supporto per tagliare i costi energetici. Abbiamo acquisito una enorme esperienza nell’elaborazione di misure per i risparmio energetico e sappiamo come valorizzare quelle che funzionano meglio. Gli armatori potranno usufruire dei nostri servizi a diversi livelli, dal semplice adeguamento alla riorganizzazione nell’uso dell’energia a bordo o a terra”.

In particolare, Rina offrirà la revisione alle certificazioni Iso14001 e Iso15001, per la ristrutturazione complessiva della gestione energetica aziendale, lo sviluppo SEEMP e la verifica EEDI, per la conformità ai requisiti Imo, il servizio Risparmio Energetico Rina, che prevede un’analisi dei parametri della nave e una serie di accertamenti sull’uso dell’energia, con raccomandazioni per modificare procedure, attrezzature e formazione degli equipaggi. Infine, consumo carburante Rina, analisi dei dati e supporto alle soluzioni, incentrato sul monitoraggio dei consumi di carburante della nave in servizio e sull’analisi completa del risparmio.

“Ciò che abbiamo scoperto – conclude Cogliolo – è l’importanza del fattore umano. Possono essere costruiti numerosi dispositivi per il risparmio del carburante ma se l’equipaggio non è addestrato o motivato a condurre la nave in modo efficiente, risulteranno inutile. Ecco perché consideriamo il nostro settimo passo, quello sulla formazione su misura, come l’elemento chiave di questi nostri servizi”.