• 17 Giugno 2024 14:52

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Porti: Serracchiani, c’è alert su gestione concessioni a ART

“Il tema della governance dei porti tocca anche gli investimenti del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Per i porti italiani il Pnrr è una grandissima opportunità che però si lega a un non-detto riguardo la natura delle Autorità portuali italiane, sia nei rapporti con la Commissione europea sia con i porti intraeuropei ed extraeuropei”. Lo ha detto oggi Debora Serracchiani, a margine dell’Adriatic Sea Summit, il forum sull’economia del mare organizzato a Trieste da Piccolo, Secolo XIX, Avvisatore Marittimo e MediTelegraph.
Riferendosi a quanto emerso sulle modalità di applicazione del Regolamento sulle concessioni portuali che attribuisce all’Autorità di Regolazione dei Trasporti (ART) un ruolo rilevante nel rilascio e proroga delle concessioni stesse, la parlamentare ha evidenziato che “è stato posto un alert sulla scelta del Governo di accentrare le concessioni portuali presso l’ART”. “Condivido – ha detto Serracchiani – la preoccupazione del presidente Zeno D’Agostino, perché sono scelte che vanno legate a una prossimità e conoscenza dei propri territori, che può non essere la condizione di un’autorità centrale”.