• 19 Aprile 2024 13:59

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Pesca. Dall’Europa nuove misure per le acque profonde

La Commissione europea ha proposto nuove misure per disciplinare le attività di pesca per le specie di acque profonde nell’Atlantico nord-orientale. Il nuovo regolamento mira a garantire che le specie di acque profonde siano pescate in maniera sostenibile, a diminuire le catture accessorie indesiderate e l’impatto sugli habitat vulnerabili di queste acque e a raccogliere una maggiore quantità di dati sulla biologia di queste specie.

A tal fine, è stato proposto di rendere più severo il sistema di rilascio delle licenze e di eliminare gradualmente gli attrezzi da pesca meno sostenibili destinati specificamente alla cattura delle specie di acque profonde, ossia le reti a strascico e le reti da posta ancorate.