• 19 Maggio 2024 06:45

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

MSC Divina. Fra cento giorni il battesimo

Conto alla rovescia per l’ultimo gioiello MSC

 

MSC Crociere e i cantieri STX di Saint-Nazaire (Francia) hanno già cominciato il conto alla rovescia. Mancano 100 giorni al 26 maggio, data del battesimo di MSC Divina, nuova ammiraglia del gruppo dedicata al mito di Sophia Loren.

Sull’unità – 333 metri di lunghezza, 38 metri di larghezza, 140 mila tonnellate e 4.363 passeggeri – sono attualmente al lavoro 1.400 operai specializzati appartenenti ad oltre 100 aziende. Nel momento in cui Divina sarà battezzata a Marsiglia avranno impiegato per la sua realizzazione oltre 2,2 milioni di ore di lavoro lavorando su 30.000 tonnellate di acciaio, 300 chilometri di tubazioni, 1.800 chilometri di cavi elettrici.

Vero e proprio “palazzo” marino, MSC Divina può contare su 1.751 cabine (un centinaio in più delle gemelle MSC Fantasia e MSC Splendida), 25 ascensori e 27 mila metri quadri di spazi pubblici. I 18 ponti, 14 dei quali per i passeggeri, saranno battezzati con i nomi degli dei dell’antica Grecia.

Una nave del lusso che guarderà anche e soprattutto alla sicurezza. Il primo appuntamento è fissato per la metà di aprile, quando, in occasione della sua prima prova in mare, 300 tecnici opereranno più 60 test.  

Photo Credit: Bernard Bigier