• 22 Maggio 2024 15:38

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Selezionato tra gli otto vincitori del bando “Smart Cities and Communities”

La Campania si è aggiudicata un contributo di 7.379.483 euro per la sperimentazione del progetto “Smart tunnel” nell’ambito del bando del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca “Smart Cities and Communities” dedicato alle regioni del Mezzogiorno.

Il progetto riguarda lo sviluppo di tecnologie per il controllo e la razionalizzazione del traffico di navi mercantili e passeggeri in area portuale, la movimentazione e la gestione dei container, la movimentazione e gestione degli automezzi come risposta al problema, comune alle città portuali italiane, “degli elevati livelli di inquinamento dell’aria determinato dalle navi in banchina e dalla congestione del traffico per i mezzi che in uscita dall’area portuale transitano nella viabilità urbana”.

Con capofila Vitrociset Spa, Smart Tunnel vede la compartecipazione di Cnr, Tecnosistem Spa, Università di Salerno e di una società leader nel settore marittimo come Grimaldi.

Integrazione della catena logistica, sicurezza ed efficienza dei collegamenti porto – retroporto, competitività del sistema intermodale regionale, sono solo alcuni degli aspetti toccati dal progetto il cui costo complessivo è di 10.656.850 euro.

Obiettivo del bando “Smart Cities and Communities” è la promozione nelle Regioni della Convergenza (Puglia, Sicilia, Calabria e Campania), e più in generale nel Mezzogiorno, di progetti di ricerca che, attraverso i più avanzati strumenti tecnologici, elaborino soluzioni innovative per la mobilità sostenibile, la sanità, l’istruzione, la gestione delle informazioni e dei dati nella pubblica amministrazione, le energie rinnovabili, la cultura e il turismo, l’efficienza energetica e la gestione della risorse naturali.

Otto i progetti vincitori (su un totale di 17 presentati) ai quali saranno assegnate 200 milioni a carico del Pon “Ricerca e Competitività” 2007-2013.