• 19 Luglio 2024 00:53

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Fra Piacenza e Assagenti confronto sui tempi di sviluppo del porto

Il Commissario dell’AdSP in visita nella sede di Assagenti Genova

Genova – Una vista a 360 gradi sul porto di Genova di oggi e domani. Questo lo spirito della visita che il commissario all’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, Paolo Piacenza, ha reso oggi, nella sede sociale, ad Assagenti incontrandosi con il presidente degli agenti marittimi genovesi, Paolo Pessina e con il Consiglio Direttivo dell’Associazione.

Un incontro ispirato alla piena trasparenza che per Assagenti si colloca idealmente nel progetto di collaborazione tra Associazione e Istituzioni cittadine avviato lo scorso novembre con l’incontro tra Consiglio dell’Associazione e l’Ammiraglio Piero Pellizzari. Il Commissario Piacenza ha illustrato oggi le opere e la pianificazione in corso per lo sviluppo del porto di Genova, fornendo aggiornamenti sullo stato dell’arte del Piano regolatore portuale e, in anteprima, indicazioni sulla tempistica e lo stato di avanzamento delle principali opere.

“Un confronto importante – ha sottolineato Paolo Pessina – nel segno di una sempre maggiore collaborazione e di un dialogo costante fra pubblico e privati sul futuro del grande bene comune, il porto”