• 22 Maggio 2024 16:49

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Fincantieri, Castellammare. Il 10 ottobre intesa definitiva

Incontro a Roma sul futuro del sito campano

 

Slitta al 10 ottobre l’intesa definitiva sulla Fincantieri di Castellammare di Stabia. È quanto stabilito nell’atteso incontro al Ministero dello Sviluppo Economico.

Nel corso del tavolo è stata confermata la disponibilità del gruppo cantieristico a mantenere, per lo stabilimento campano, la vocazione cantieristica del sito, con specializzazione nel settore della traghettistica e naviglio fluviale, con l’inserimento nel mercato dei grandi yacht.

Fincantieri ha assicurato, inoltre, interventi per l’adeguamento infrastrutturale e tecnologico del cantiere escludendo il ricorso a procedure di licenziamento.

Per l’assessore al Lavoro e alla Formazione Severino Nappi, si tratta di un concreto “passo in avanti in una vertenza molto complessa”.

“Per la Cgil – affermano Franco Tavella e Alfonso Viola, rispettivamente segretario generale e segretario regionale del sindacato – rimane il vincolo della vocazione industriale del sito di Castellammare e del mantenimento dei livelli occupazionali. Su questi due punti verificheremo nel corso delle prossime settimane, in vista dell’incontro, le compatibilità”.