• 15 Aprile 2024 20:31

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Crotone porto crocieristico. Stasi: “Più marketing”

Nello scalo approda la tedesca MS Deutschland

 

Terza tappa nel porto di Crotone per la nave da crociera tedesca “MS Deutschland”, con 500 turisti a bordo. Un appuntamento, testimonianza di una reale possibilità di traffici turistici per lo scalo pitagorico, salutato da una un comitato di benvenuto costituito dal vice presidente della Regione, Antonella Stati, dal Presidente della Camera di Commercio di Crotone, il Presidente della Confcommercio di Crotone e il Presidente dell’Autorità Portuale di Gioia Tauro.

Per la Stasi l’arrivo dell’unità dimostra “come la città di Crotone e l’intero territorio provinciale siano ormai maturi ad affrontare un turismo serio e strutturato”.

“Il porto di Crotone –  ha ribadito – continua ad avere potenzialità inespresse. Con una maggiore attenzione da parte degli enti locali preposti potrebbe rivelarsi uno straordinario volano per il rilancio dell’economia turistica e per valorizzare ciò che la storia ci ha donato. Quello che necessita con urgenza è l’avvio di un adeguato piano di marketing e promozione. Ritengo che un positivo contributo potrà arrivare da una recente delibera del Comitato Portuale in cui, su mia proposta, è stato accettato di riversare al porto di Crotone tutte le entrate provenienti dalle navi improduttive in sosta nell’area del porto industriale da destinare in azioni di marketing. Sarebbe auspicabile, quindi, rivedere in rialzo le tariffe”.

Soddisfazione è stata espressa’anche per il contributo dato dall’Autorità Portuale di Gioia Tauro che garantirà “l’acquisto di attrezzature e arredi per la realizzazione di una più adeguata location per l’approdo delle navi già previste nei prossimi mesi”.