• 24 Febbraio 2024 17:14

Convegno al Senato “FUTURO ITALIA REMIND”

Diredazione City

Dic 1, 2023

A Roma, il giorno 5 dicembre presso la Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, Senato della Repubblica, via della Dogana Vecchia 29, si terrà il Convegno “FUTURO ITALIA REMIND”, un incontro di esponenti delle Istituzioni Europee, Nazionali e Locali in dialogo con le buone pratiche del settore Privato, per discutere e analizzare tematiche e proposte al servizio della sicurezza, del benessere e dello sviluppo, in questo momento di particolare importanza per la vita sociale ed economica della Nazione.

Si tratta di una nuova tappa di Futuro Italia Remind che è stata aperta con i saluti del Presidente del Consiglio Giorgia Meloni e i cui esiti dei lavori saranno condivisi con Palazzo Chigi, coi Ministeri competenti, oltre che con il Parlamento.

L’incontro vedrà la presenza dei senatori Maurizio Gasparri Presidente del Gruppo Forza Italia al Senato, Lucio Malan Presidente Gruppo Fratelli d’Italia al Senato e Massimiliano Romeo Presidente del Gruppo Lega al Senato, promotori dell’iniziativa in collaborazione all’Associazione Remind, presieduta da Paolo Crisafi.

I lavori del Convegno Futuro Italia vedranno la partecipazione in presenza di: autorevoli esponenti del Governo (Gilberto Pichetto Fratin Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Alberto Barachini Sottosegretario dell’Informazione e dell’Editoria, Claudio Durigon Sottosegretario del Lavoro e delle Politiche Sociali, Guido Castelli Commissario Straordinario Ricostruzione Sisma 2016, Manlio Guadagnuolo Commissario Straordinario del Governo Zes Adriatica, Renato Loiero Consigliere Politiche di Bilancio del Presidente del Consiglio Antonio Aurigemma Presidente del Consiglio Regionale del Lazio), del Parlamento (Luca De Carlo Presidente Commissione Agricoltura, Industria, Commercio e Turismo del Senato, Roberto Marti Presidente Commissione Cultura, Patrimonio Culturale e Istruzione Pubblica del Senato) e dei Settori Produttivi (Massimo Ponzellini Presidente Comitato Remind Autori dell’Abitare e Presidente Centro Studi G. Bono, Marco Daviddi Presidente Comitato Remind Immobiliare allargato e S. T. Managing Partner EY, Barbara Casillo Vicepresidente Comitato Remind Ospitalità e Direttore Generale Aica, Giulio Gravina Presidente Comitato Remind Sicurezza Urbana e Sussidiaria e Cofondatore G. Italpol, Giorgio Lupoi Consigliere Remind e Presidente Oice, Alfredo Ingletti Consigliere Remind e Vicepresidente Fidic, Gabriele Scicolone Consigliere Delegato Remind e Ad Artelia Italia, Tommaso Accetta Presidente Giovani Remind); In collegamento o messaggio: Antonio Tajani Vicepresidente del Consiglio e Ministro Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, Andrea Abodi Ministro per lo Sport e i Giovani, Luca Ciriani Ministro per i Rapporti con il Parlamento, Daniela Santanchè Ministro del Turismo, Adolfo Urso Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Giuseppe Valditara Ministro dell’istruzione e del Merito, Edmondo Cirielli Viceministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Maurizio Leo Viceministro dell’Economia e delle Finanze, Edoardo Rixi Viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Alessandro Morelli Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio – Dipe, Lucia Albano Sottosegretario dell’Economia e delle Finanze e Tullio Ferrante Sottosegretario delle Infrastrutture e dei Trasporti.

I relatori saranno introdotti e moderati dal presidente di Remind Paolo Crisafi che ha sottolineato: “Il ruolo di Remind è integrativo delle realtà esistenti e animato da Partner ed Esperti che condividono l’importanza di lavorare in sinergia sviluppando proposte e progetti per la crescita della Nazione. Una prospettiva che dal settore Immobiliare si vuole allargare agli altri settori produttivi attraverso sinergie e interconnessioni, unendosi al sistema Italia, per garantire la tutela del Pianeta, la sicurezza, il benessere e la crescita delle Persone nei luoghi, spazi, territori e paesaggi dove vivono, operano e transitano.”

L’iniziativa vuole andare oltre la Legge di Bilancio, varata dal Governo a guida del Presidente del Consiglio Giorgia Meloni e dei Vicepresidenti Matteo Salvini e Antonio Tajani, fornendo spunti e idee per migliorare le misure esistenti e contribuire a elaborare, con una visione di sistema di medio-lungo termine, le politiche industriali per la crescita dell’Italia. Il 5 dicembre coincide anche con la Giornata Mondiale del Suolo con lo scopo di aumentare la consapevolezza su come il suolo sia una risorsa fondamentale da preservare nelle trasformazioni dei paesaggi e nella rigenerazione delle aree urbane.