• 22 Maggio 2024 17:24

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Casi di meningite per l’equipaggio di MSC Orchestra

Profilassi per tutti i passeggeri a bordo

 

Quattro casi di meningite nel porto di Livorno a bordo della MSC Orchestra. La nave è giunta nel porto labronico proveniente da Napoli, sabato scorso, quando, in procinto di partire in serata per una nuova crociera, si sono manifestati i malori tra il personale di bordo.

MSC, in un comunicato ufficiale, ha confermato la diagnosi di meningite batterica sottolineando come “in via precauzionale e in accordo con le autorità marittime, tutti i passeggeri a bordo  (circa 2.200 passeggeri, ndr) hanno ricevuto un trattamento di profilassi antibiotica. Nessun altro membro dell’equipaggio e nessun passeggero ha manifestato sintomi della meningite”.

La società ha imbarcato a bordo la propria Direzione Sanitaria per sovrintendere a tutte le operazioni previste mentre la nave è ripartita da Livorno in direzione Villafranche (Francia) con tappe previste a Valencia, Ibiza, Tunisi, Catania e Napoli.

“Disperate” le condizioni di un indonesiano di 32 anni ricoverato al reparto rianimazione dell’ospedale di Livorno, “gravissime” quelle di un quarantasettene di Sorrento che lavorava in cucina e anch’esso in rianimazione. Stazionarie le condizione degli altri due, un filippino e un brasiliano, ricoverati nel reparto malattie infettive.