• 22 Maggio 2024 15:57

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Assoporti decide: sarà “staffetta” Merlo – Monti

Doppio scambio di poltrone nel prossimo biennio

 

Assoporti decide per la “staffetta”. Al termine del direttivo dell’associazione, in vista dell’assemblea fissata per il 18 luglio, si è definito il percorso in grado di tenere insieme tutte le anime della portualità italiana.

Sarà Luigi Merlo il prossimo presidente di Assoporti, affiancato nel ruolo di Vice Presidente vicario da Pasqualino Monti. Lo stesso Monti, che ha avanzato per primo la proposta, prenderà il posto di Merlo, con vicendevole scambio di poltrone, l’anno successivo.

“In questo periodo,  in cui si riprende la discussione sulla Riforma della Legge in tema di ordinamento portuale (L.84/94), in Senato approda la Legge sugli interporti, mentre il Governo sta assumendo provvedimenti importanti per il settore e sembra ancora indefinito il ruolo dell’Authority dei Trasporti in materia portuale, è necessario – riferisce Assoporti – da subito imprimere un’accelerazione  alla discussione  ed al confronto con il Governo e il Parlamento”.