MSC Crociere, a Salerno 56mila presenze

msc salerno

La compagnia presenta il programma di approdi

Dal 12 maggio fino al 3 novembre sono in programma – ogni domenica a Salerno – 27 scali di MSC Sinfonia nell’ambito di una crociera che partendo da Genova raggiunge St. Tropez, Palma di Maiorca, Mahon (Minorca) ed Olbia in Sardegna. Grazie ad MSC Crociere (dal 2007 la compagnia ha scelto Salerno come home port)  giungeranno nel 2013 circa 56mila turisti provenienti da tutto il mondo. Cifre illustrate nel corso di una conferenza stampa nel Salone del Gonfalone del Palazzo di Città di Salerno da Vincenzo De Luca, Vice Ministro Infrastrutture e Trasporti e Sindaco di Salerno, Domenico Pellegrino, Managing Director di MSC Crociere e Andrea Annunziata, Presidente dell’Autorità Portuale.  “Nell’ambito della trasformazione urbana consapevole che stiamo realizzando, – ha affermato De Luca – il fronte del mare è l’elemento strategico. Il completamento della stazione marittima progettata da Zaha Hadid, di Piazza della Libertà e del Crescent di Ricardo Bofill ci permetteranno di accogliere in uno scenario ancora più meraviglioso i turisti. Siamo grati ad MSC Crociere per aver valorizzato su scala mondiale Salerno con una condivisione dinamica, che rappresenta al tempo stesso un’occasione di sviluppo e di speranza in un momento nel quale l’Italia sembra smarrita e priva di futuro”.

“Salerno ricopre un’importanza strategica sia per l’ampiezza del bacino di utenza che per la sua straordinaria posizione tra le aree archeologiche di Paestum, Pompei, Ercolano e la Costiera Amalfitana ed è orgogliosa di mostrare il proprio impegno nei confronti di questo territorio, con tutti i benefici in termini di indotto che questa importante sinergia porta con sé”, ha spiegato Domenico Pellegrino. “Notiamo con soddisfazione la volontà degli enti locali di migliorare l’accoglienza ai turisti e il supporto logistico alle Compagnie. Le iniziative rivolte ai crocieristi organizzate dal Comune di Salerno, operatori commerciali e Autorità Portuale andranno a migliorare ulteriormente la percezione della città, dove MSC Crociere è ben radicata da oltre 15 anni”.
MSC Sinfonia, l’unità che sarà posizionata su Salerno per tutta la stagione estiva, è una nave moderna, con sistema propulsione azipod ed è dotata di tutti i comfort che consentono ai passeggeri di vivere meravigliose vacanze all’insegna del divertimento: un teatro da 580 posti, 4 ristoranti, 8 bar, un grande centro benessere balinese con talassoterapy-room, hammam, sauna e palestra, un centro sportivo, campi da basket, volley e tennis, shuffleboard, percorso jogging e mini-golf, discoteca, casinò, mini-club, card room, una library e – per convention e meeting aziendali – il Business Center da 200 posti. La nave, inoltre, è l’unica unità della Compagnia ad ospitare a bordo un simulatore di golf.

“La felice sinergia tra enti territoriali ed aziende di valore mondiale come MSC Crociere – ha dichiarato il Annunziata – consente la realizzazione di programmi di sviluppo sempre più ambiziosi. L’Autorità Portuale è quotidianamente impegnata a valorizzare tutti gli aspetti della risorsa mare, con particolare riguardo per il terminal crociere, mediante infrastrutture moderne ed ecosostenibili ed il miglioramento costante delle procedure operative e di sicurezza. Sono queste le condizioni indispensabili per la competitività del nostro scalo e per accogliere navi sempre più importanti e flussi di viaggiatori sempre più cospicui durante il corso dell’anno”.