Il posto barca con un click, un successo il test di AcqueraPro

Venezia, 31 ottobre 2022 – Con un singolo “click” sullo schermo del telefono, trovare il posto barca, conoscerne il prezzo, prenotarlo e prepararsi a ormeggiare. Così il digitale sbarca nella grande nautica grazie all’app AcqueraPro messa a punto dal gruppo veneziano Acquera, e testata da una quarantina di comandanti di grandi yacht in navigazione sia lungo le coste italiane sia nelle acque greche e turche.

Un singolo portale che consente di scaricare tutti i certificati, archiviare aggiornati i documenti e ottemperare in tempo reale alle formalità imposte dalle autorità locali. Scaricare on line i moduli e compilarli attraverso la piattaforma di AcqueraPro, non solo consente ai comandanti praticamente di azzerare i tempi burocratici e di verifica documentale, ma anche di ottenere risposte trasparenti su costi, posizione del posto barca scelto, oneri derivanti dai servizi di cui la barca può disporre in quel determinato porto.

Per altro, AcqueraPro, che con questa stagione si avvia a superare il test preliminare, si candida a diventare anche un portale multitasking offrendo ai turisti nautici, oggi di alta fascia, ma potenzialmente anche a quelli che dispongono di imbarcazioni da diporto di media e piccola taglia, di pianificare le loro escursioni e di vedersi offrire esperienze esclusive mediate e selezionate attraverso la piattaforma.

“Il digitale – afferma Alvise Tositti, Chief Strategy Officer del gruppo Acquera – continua la fase sperimentale della piattaforma AcqueraPro e diventa uno strumento utile, se è facile e trasparente. Per il mondo della nautica da diporto e degli yacht, è una novità assoluta, ma il numero di richieste di “membership” che AcqueraPro sta ricevendo, dimostra che la formula è quella giusta: affidabilità, rapidità, semplicità e la barca è all’ormeggio”.