Clia, una sola voce per le crociere

clia

Si fondono le nuove associazioni territoriali del settore

 

Una sola voce per rappresentare a livello mondiale il settore delle crociere. È quanto deciso da nove associazioni di rappresentanza territoriale (Cruise Lines International Association; European Cruise Council; Asia Cruise Association; Passenger Shipping Association; AFCC; ABREMAR; Northwest and Canada Cruise Association; Alaska Cruise Association; International Cruise Council Australasia) che da oggi in poi faranno parte di Cruise Lines International Association (CLIA), a cui verrà affiancata una denominazione geografica specifica a seconda delle aree di riferimento. La nuova associazione comprenderà le compagnie, le agenzie di viaggio e i partner commerciali aderenti, espressione di un settore che genera circa 100 miliardi di dollari di impatto economico annuo e più di 753.000 posti di lavoro diretti in tutto il mondo.

Christine Duffy, Presidente e Amministratore Delegato dell’attuale Cruise Lines International
Association, ricoprirà i medesimi incarichi nella nuova Associazione, dove sarà alla guida di un team di esperti con responsabilità su questioni tecniche e normative a livello internazionale e sulla ricerca, la comunicazione, le relazioni industriali e i public affairs.

CLIA rappresenterà il settore delle crociere presso l’Organizzazione Marittima Internazionale (IMO) a Londra, l’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) a Ginevra e le altre organizzazioni internazionali e marittime nel mondo. La nuova associazione si concentrerà su una pianificazione globale, in materie internazionali riguardanti il settore e le comunicazioni strategiche.
Le questioni locali e regionali continueranno ad essere gestite dalle singole Associazioni regionali e nazionali in Nord America, Europa e Oceania.

Per le compagnie, Clia rappresenterà una risorsa unica e globale su questioni tecniche e normative, di comunicazione unificata e di coordinamento degli eventi. Per gli agenti di viaggio offrirà programmi rafforzati di partenariato e networking su scala globale, mentre ai partner commerciali, garantirà maggiori opportunità di sviluppo del business con i propri clienti.

CLIA sarà guidata da un Comitato Esecutivo Globale, attualmente presieduto da Howard Frank, Vice Presidente, Direttore Generale e Membro del Comitato Esecutivo di Carnival Corporation & plc.