• 22 Maggio 2024 01:50

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Seatrade Cruise Awards, il Porto di Taranto si aggiudica il premio “Destinazione dell’anno”

I vincitori dei Seatrade Cruise Awards, i premi più prestigiosi nel settore crocieristico, sono stati annunciati due sere fa, rivelando così la vittoria del porto di Taranto come Destinazione dell’Anno. Raffaella Del Prete, Direttore Generale di Taranto Cruise Port, parte della rete di porti Global Ports Holding, e Cristina Carriere, rappresentante dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio, hanno accettato congiuntamente il premio.

La cerimonia ha visto la partecipazione di molti importanti rappresentanti del settore crocieristico, riuniti nella città di Malaga per partecipare al Seatrade Cruise Med. I giudici dei Seatrade Cruise Awards, composti da una giuria indipendente di esperti provenienti da tutto il mondo, hanno scelto i vincitori tra i circa 120 candidature pervenute per le varie categorie presenti, evidenziando notevoli novità, tecnologie e progetti e onorando personalità chiave che hanno dato un contributo eccezionale al settore.

Nella categoria Destinazione dell’anno, il porto di Taranto è stato finalista insieme ad altre due brillanti realtà crocieristiche, la città croata di Dubrovnik e il Cruise Britain Port System.

“Questo Premio è un significativo riconoscimento del lavoro di sviluppo della destinazione svolto dal Porto Crocieristico di Taranto in sinergia con l’Autorità Portuale e il supporto delle istituzioni locali – afferma Raffaella Del Prete, Direttore Generale del Porto Crociere di Taranto – Accogliamo con piacere questa vittoria, certi che il nostro entusiasmo ci porterà a perseverare nel nostro impegno per evidenziare cosa,  a tutti gli effetti, ha dimostrato di essere Taranto: una meta oltre ogni immaginazione”.

“Il vero protagonista di questo risultato – afferma Sergio Prete, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio – è la comunità portuale e territoriale ionica che ha accolto con grande passione gli scali crocieristici come occasione per rilanciare e valorizzare la vocazione turistica di questo territorio. Grazie agli armatori che hanno scelto di inserire il Porto di Taranto negli itinerari delle loro navi e in particolare a MSC Crociere”.