• 7 Dicembre 2023 21:51

Rolls-Royce creerà un’azienda più agile, per fornire prodotti di livello mondiale

DiCatello Scotto Pagliara

Ott 17, 2023

Rolls-Royce ha annunciato oggi i piani per un’organizzazione più semplice e snella nella prossima fase della sua trasformazione pluriennale. La nuova struttura creerà un’azienda più agile, in grado di servire meglio i clienti e di continuare a creare e mantenere prodotti di livello mondiale. Aiuterà Rolls-Royce a costruire capacità avanzate in aree chiave come l’approvvigionamento e la gestione della catena di approvvigionamento, assicurando che siano forti quanto l’eccellenza ingegneristica e tecnica dell’azienda.

Le modifiche proposte elimineranno anche le duplicazioni e garantiranno efficienze in termini di costi. La nostra rigorosa gestione dei costi e dell’organico fino al 2023 ci ha permesso di ridurre al minimo la riduzione complessiva dell’organico. Si stima che 2.000-2.500 ruoli saranno rimossi a livello globale. Rolls-Royce impiega attualmente 42.000 persone in tutto il mondo.

Focalizzata sulle capacità di core business, Engineering Technology & Safety si riunirà in un unico team in tutto il Gruppo, responsabile della sicurezza dei prodotti, degli standard ingegneristici, dei processi, dei metodi e degli strumenti. Consentirà inoltre di utilizzare in modo più efficace il talento e la tecnologia ingegneristica in tutta l’azienda. Sarà guidata da Simon Burr, attualmente Director – Product Development and Technology, Civil Aerospace, che entrerà a far parte dell’Executive Team con effetto immediato. Grazia Vittadini, Chief Technology Officer, lascerà l’azienda nell’aprile 2024 e la ringraziamo per il suo contributo al Gruppo.

Le proposte includono la creazione di una nuova organizzazione di approvvigionamento e gestione dei fornitori a livello aziendale per supportare il consolidamento della spesa del gruppo, sfruttare la scalabilità e sviluppare standard coerenti di prim’ordine. Oltre a garantire risparmi, una maggiore attenzione a queste aree chiave porterà a miglioramenti nel servizio clienti, riducendo i ritardi della catena di approvvigionamento. Anche le funzioni abilitanti, come Finance, General Counsel e People, saranno riunite in Rolls-Royce, standardizzando l’attività e fornendo un supporto condiviso per cogliere sinergie e scalare per ottenere una maggiore efficacia.

Tufan Erginbilgic, Chief Executive, ha dichiarato: Stiamo costruendo una Rolls-Royce adatta al futuro. Ciò significa un’organizzazione più snella ed efficiente che soddisferà i nostri clienti, partner e azionisti. La nostra azienda è piena di persone impegnate e di talento e credo che questi cambiamenti consentiranno loro di sviluppare maggiori capacità in aree che sono fondamentali per il nostro successo a lungo termine. Questo è un altro passo nel nostro percorso di trasformazione pluriennale per costruire una Rolls-Royce ad alte prestazioni, competitiva, resiliente e in crescita“.