• 22 Maggio 2024 00:58

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Rimorchiatori Mediterranei: assegnazione servizio tecnico-nautico di rimorchio presso il porto e la rada di Genova

Commento di Alberto Dellepiane – Managing Director Italia Rimorchiatori Mediterranei

Con riferimento alla recente conclusione dell’iter di assegnazione a Rimorchiatori Riuniti Porto di Genova, società controllata al 100% da Rimorchiatori Mediterranei, del servizio tecnico-nautico di rimorchio presso il porto e la rada di Genova, Alberto Dellepiane – Managing Director Italia di Rimorchiatori Mediterranei e Presidente di Rimorchiatori Riuniti Porto di Genova ha dichiarato:

«Genova è da oltre cento anni la nostra casa e non possiamo che essere orgogliosi di continuare a offrire per i prossimi quindici anni il servizio di rimorchio portuale nella città dove la nostra storia è iniziata nel 1922, contribuendo con i nostri mezzi e le nostre maestranze alla sicurezza della navigazione e dell’approdo delle navi e, con essa, delle persone che operano nello scalo».

A far data dallo scorso 18 marzo 2024 una flotta di tredici mezzi eroga il servizio di rimorchio nel porto e nella rada di Genova con i massimi standard operativi e di sicurezza. Nel corso del periodo di concessione Rimorchiatori Riuniti Porto di Genova ha in programma complessivamente 35 milioni di euro di investimenti in nuovi mezzi che andranno a rinnovare la flotta.

Le unità di Rimorchiatori Riuniti Porto di Genova oltre alle attività di rimorchio portuale sono in grado di effettuare anche operazioni di salvataggio e interventi antinquinamento e antincendio a supporto delle autorità preposte.