• 22 Maggio 2024 01:31

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Giornata del Mare a Genova, con l’Ufficio Scolastico Provinciale ed al Comune

Genova – La Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Genova celebra la Giornata del mare insieme all’Ufficio Scolastico Provinciale ed al Comune, attraverso un’iniziativa che ha visto come protagonisti circa duecento studenti dell’Istituto Nautico San Giorgio di Genova e Camogli.

La Giornata del Mare e della cultura marinara, istituita dalla legge nel 2017, ricorre ogni anno l’11 aprile, ed ha lo scopo di accrescere, soprattutto fra i giovani, l’amore ed il rispetto per il mare, inteso quale risorsa inestimabile che appartiene a ciascuno di noi, ma anche opportunità di lavoro e di crescita.

L’idea è stata quella di offrire agli allievi del triennio del Nautico San Giorgio, che nel solco di una rinomata tradizione costruisce da sempre la professionalità degli ufficiali di coperta e di macchina della marina mercantile, la possibilità di incontrare esponenti di primissimo piano del cluster marittimo regionale e nazionale, che hanno portato ai giovani l’esempio della loro esperienza.

Gli incontri si sono svolti presso la sede della Capitaneria di porto di Genova, da lunedì 8 a giovedì 11 aprile, e hanno visto partecipare il dott. Roberto Ferrari, Amministratore delegato di PSA Italy, il dott. Stefano Messina, Presidente di Assarmatori, il dott. Marco Novella, Presidente della società Ottavio Novella Spa, ed il Commendator Aldo Spinelli, imprenditore nel settore della logistica e della portualità, ligure e nazionale.

Filo conduttore di tutti gli incontri, l’importanza dello studio, della formazione continua, dell’impegno personale e della passione per il mare e per le professioni che sul mare si realizzano, in un contesto che vedrà grandi opportunità per i giovani, anche grazie al rinnovato interesse per lo sviluppo della logistica e delle infrastrutture.

Un’occasione di confronto per tutti i partecipanti, ed un’opportunità davvero preziosa per i giovani, che successivamente, accompagnati dai militari della Capitaneria di porto, hanno visitato la sala operativa e le motovedette della Guardia Costiera, la banchina dedicata ai mega yacht del Gruppo Pesto ed il mercato del pesce al dettaglio, presso la darsena del porto antico, dove i pescatori hanno spiegato le caratteristiche del prodotto locale.

L’11 aprile ha partecipato alle attività anche un gruppo di studenti dell’Istituto Marsano, accompagnati dai professori, che hanno presentato nella sala 7 maggio della Capitaneria di porto un cortometraggio dal significato originale e profondo sui temi della pesca e della sostenibilità ambientale.

Gli studenti infine hanno potuto visitare la nave di supporto logistico “Vulcano” della Marina Militare, in sosta nel porto di Genova presso Ponte Andrea Doria in occasione della Giornata del mare.