• 23 Febbraio 2024 07:24

d’Amico ammesso alle nogoziazioni sull’ OTCQX Best Market negli USA

Lussemburgo – d’Amico International Shipping S.A. (Borsa Italiana: DIS) (la “Società” o “DIS”), società leader a livello internazionale nel trasporto marittimo, specializzata nel mercato delle navi cisterna, rende noto di aver ricevuto l’approvazione per la negoziazione delle proprie azioni sull’OTCQX® Best Market negli Stati Uniti, a partire dal 20 novembre 2023 e con il ticker (OTCQX: DMCOF).

Le azioni di DIS sono quotate sul segmento STAR di Borsa Italiana Euronext e sono attualmente negoziate ‘over the counter (OTC)’ negli Stati Uniti, nel segmento OTC Pink market, gestito da OTC Market Group. Il segmento OTCQX International Market dedicato alle aziende internazionali è un mercato pubblico ben consolidato, con elevati standard finanziari e di ‘corporate governance’, riconosciuto dalla US Securities Exchange Commission (SEC) e che fornisce agli investitori americani un’alternativa di ‘cross-trading’ più trasparente, liquida ed efficiente rispetto all’OTC Pink market. Inoltre, le aziende quotate sull’OTCQX ottengono anche una conformità ‘Blue sky’ valida in 37 stati degli USA (non disponibile nell’OTC Pink market), che consente ai broker di sollecitare ordini e distribuire ricerca agli investitori statunitensi in tali stati.

Paolo d’Amico, Presidente e Amministratore Delegato di d’Amico International Shipping, ha dichiarato: “Sono lieto di annunciare che a partire dal 20 novembre 2023, le azioni di DIS saranno negoziabili sul Mercato OTCQX a New York. Questa iniziativa mira a potenziare la visibilità dell’azienda tra gli investitori statunitensi, offrendo loro una piattaforma più trasparente ed efficiente per negoziare le nostre azioni. Gli investitori americani avranno accesso allo stesso livello di informazioni e dati che attualmente forniamo nei mercati europei. Consideriamo questa evoluzione come un passo in avanti significativo per DIS, poiché ci aiuterà a espandere la nostra base azionaria all’interno della più grande comunità di investitori del mondo. Ciò, a sua volta, dovrebbe aumentare la liquidità e sostenere il prezzo delle nostre azioni, generando valore per i nostri azionisti.”