• 23 Luglio 2024 04:33

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Costa Crociere protagonista della Giornata dell’Italia a Yeosu

Un impegno a lungo termine sul mercato asiatico. È quello confermato dal neo Amministratore Delegato di Costa Crociera, Michael Thamm, nell’ambito della “Giornata dell’Italia”, tenuta oggi all’Expo Internazionale di Yeosu, in Corea.

Un appuntamento tricolore che ha visto la compagnia dal fumaiolo giallo protagonista con l’approdo di Costa Victoria nel molo predisposto dagli organizzatori dell’expo e la visita a bordo di circa 300 persone, tra autorità locali e i rappresentanti dei Paesi partecipanti all’appuntamento.

La partecipazione di Costa Crociere alla “Giornata dell’Italia”, è parte del progetto di partnership della compagnia italiana  con il “Padiglione Italia” dell’Expo di Yeosu. La compagnia, in particolare, ha voluto essere presente all’esposizione in virtù di una sfida lanciata nel 2006, anno del debutto assoluto sugli itinerari asiatici per una compagnia occidentale.

Nel 2013 è previsto il raddoppio delle navi Costa impegnate nell’area, grazie all’arrivo, a partire da maggio,  di Costa Atlantica (85.700 tonnellate di stazza e 2.680 Ospiti totali che affiancherà Costa Victoria. La doppia presenza di Costa Atlantica e Costa Victoria aumenterà ulteriormente il numero di crociere Costa in Asia, con una crescita dell’offerta del 90% rispetto al 2012.