• 23 Luglio 2024 04:41

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Consegnata F.D. Remarkable a Fratelli D’Amato

L’unità costruita dai cantieri ravennati Rosetti

 

E’ stato ufficialmente consegnato sabato scorso alla società di navigazione Fratelli D’Amato il rimorchiatore d’altura “F.D. Remarkable”. Il platform supply vessel è stato realizzato nei cantieri ravennati Rosetti e sarà utilizzato per il settore petrolifero, attività considerata strategica dall’armatore campano.

L’unità, registrata inizialmente, come nave in costruzione, dalla Capitaneria di porto di Ravenna con il nome C.104 Rosetti, ha una lunghezza di 75 metri e una larghezza di 16. Con una portata lorda di 3mila tonnellate può raggiungere, grazie a due eliche poppiere a passo variabile del diametro di circa 3 metri, la velocità di 14,5 nodi. Caratteristiche principali della nuova nave: autonomia (oltre 3.500 miglia) e manovrabilità “grazie alle quattro eliche trasversali “bow-thrusters” azionate dai computer di bordo”.

“Disponendo di ingegneria, automazione e tecnologia di altissimo livello – spiega una nota della Rosetti – l’ultima nata del può operare in piena sicurezza con qualsiasi condizione meteo-marina nelle attività di assistenza e di carico-scarico di attrezzature alle piattaforme petrolifere situate nei mari più difficili, come il Baltico e il Mare del Nord”.

L’arrivo di Reamrkable giunge in un momento particolarmente felice per l’armatore D’Amato che ha festeggiato da poco la liberazione della petroliera “Savina Caylyn”. Con le cinque unità in consegna la Fratelli D’Amato potrà contare su una flotta di 14 navi: 10 platform supply vessel inclusi le sette unità gemelle già costruite da Rosetti (i restanti tre saranno consegnati entro i prossimi due anni); due Aframax Tanker da 105mila tonnellate ciascuna e due “very large crude carrier” da 320mila tonnellate ciascuna, in costruzione in Estremo Oriente per consegne nel 2014 e nel 2015.