• 24 Maggio 2024 12:50

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

La presidenza dell’associazione passa alla Cina

Si è conclusa a Roma la Convention internazionale IFWLA (International Federation of Warehousing Logistics Associations) promossa da Assologistica.

Nel corso dei tre giorni di lavoro, che hanno visto la partecipazione attiva di 86 delegati dei settori

logistici delle principali economie mondiali, è avvenuto il passaggio della presidenza dell’IFWLA dall’Italia, la cui carica era tenuta dal Presidente di Assologistica Carlo Mearelli, alla Cina, con la nomina al vertice di Shen Shaoji di China Associations of Warehousing and Storage.

“Dai lavori di questa importante Convention logistica emerge con forza l’individuazione di aree hub per il settore marittimo e per quello del cargo aereo. La retroportualità è stato uno degli aspetti maggiormente messi in luce dal dibattito dei delegati, individuando nell’aeroporto di Brescia quello italiano di riferimento per le merci” ‐ ha sottolineato il Presidente Mearelli, concludendo ‐ “Anche in relazione alle portacontenitori che si stanno introducendo nel sistema globale marittimo, fare bene e presto anche scelte precise per i porti italiani , così come per gli interporti ed i centri intermodali ad essi collegati”.