• 16 Luglio 2024 14:16

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Cerimonia di congedo dall’attività per il M.llo Luogotenente Carlo Puzone

Commozione e rispetto da parte di tutti i colleghi

 

Con una commovente cerimonia di saluto, cui ha partecipato anche il Contrammiraglio Domenico Picone, la Capitaneria di porto di Napoli ha salutato il congedo dall’attività del M.llo Luogotenente Carlo Puzone.

Nato a Portici nel 1955, Puzone si è arruolato nel 1972 presso le scuole CEMM di La Maddalena, con la categoria di Nocchiere di Porto. Nel corso della sua lunga carriera ha svolto tirocini a bordo di Nave Palinuro, Dragamine Vischio, Nave Indomito e Nave Duilio. Dopo oltre 5 anni di imbarco su varie unità del corpo delle Capitanerie, con l’incarico di conduttore di macchine, è stato destinato al comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto dal 1979 al 1984. Poi il trasferimento a Napoli dove ha ricoperto gli incarichi di Capo Segreteria Comando e Capo Sezione Risorse Umane.

Insignito recentemente della Medaglia Mauriziana è stato nominato Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana, ottenendo anche una Croce d’oro con stelletta e la Pubblica Benemerenza del Dipartimento della Protezione Civile.

Alla cerimonia, durante la quale Puzone ha pronunciato un breve discorso, hanno presenziato, oltre alla famiglia, anche rappresentanti dell’Autorità portuale, tra cui il Segretario Generale Emilio Squillante.

Al M.llo Puzone, cui i colleghi hanno testimoniato un commosso riconoscimento per l’impegno e l’umanità profusa in quarant’anni di attività, i migliori auguri anche dalla redazione di Seareporter.