• 18 Giugno 2024 05:03

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Caso Marò. Terzi: “danni alla lotta alla pirateria”

I due militari trasferiti dal carcere di Trivandrum

 

Il caso dei marò detenuti in India è arrivato all’Onu. A sollevarlo è stato il Ministro Giulio Terzi, che nel corso della sua visita a New York ne ha parlato con i vertici del palazzo di Vetro, auspicando “una rapida soluzione” della vicenda.

Per il ministro italiano si tratta di “un episodio molto negativo che ha prodotto danni, spero non irreversibili, alla lotta internazionale contro la pirateria”.

Intervenendo al forum su “Ruolo degli Stati Membri nella Mediazione” Terzi ha affrontato ha parlato di “interpretazione del diritto marittimo, acque internazionali, lotta alla pirateria, lotta al terrorismo”.

I due militari, intanto, hanno lasciato definitivamente il carcere di Trivandrum per trasferirsi alla Borstal School di Kochi, loro nuova residenza in attesa degli sviluppi del processo.