• 23 Febbraio 2024 07:49

Assegnati i servizi marittimi notturni nel Golfo di Napoli

DiAntonio Scotto Pagliara

Ago 10, 2012

L’assessorato ai Trasporti e alle Attività produttive della Regione Campania comunica che si è conclusa la procedura negoziata promossa d’urgenza per l’affidamento del servizio di trasporto marittimo serale e notturno per passeggeri e veicoli sui collegamenti Ischia-Procida-Pozzuoli e Ischia-Procida-Napoli.

Questa l’assegnazione provvisoria dei tre lotti in cui è stata suddivisa la procedura:

Lotto A) assegnato alla Gestur – servizio giornaliero – solo proventi da traffico

– da Ischia per Pozzuoli via Procida ore 18.55;

– da Pozzuoli per Ischia via Procida ore 20.30;

Lotto B) assegnato alla Gestur – servizio giornaliero – solo proventi da traffico

– da Ischia per Napoli (Calata di Massa) via Procida ore 22.20;

– da Napoli (Calata di Massa) per Ischia via Procida ore 0.20;

Lotto C) assegnato alla Medmar – servizio giornaliero (a esclusione del giovedì e festivi) con contributo regionale giornaliero di circa 1.700 euro + proventi da traffico

– da Ischia per Pozzuoli via Procida ore 02.30;

– da Pozzuoli per Ischia via Procida ore 4.10.

I servizi dovranno essere effettuati fino al 31 dicembre 2012. Entro il 15 ottobre prossimo si effettuerà una verifica di congruità diretta a garantire l’efficienza dei servizi e la sostenibilità degli stessi. In particolare, per il lotto C, che usufruirà di un contributo regionale, le società dovranno presentare all’Assessorato regionale ai Trasporti i fatturati dei mesi di agosto e settembre, dai quali si dovrà evincere la copertura di almeno il 35 per cento dei costi con i ricavi da traffico.

Le dimensioni delle unità navali devono essere tali da consentire l’approdo e la manovra nei porti di Napoli (Calata Massa), Pozzuoli, Procida, Ischia porto e devono avere la climatizzazione nei locali passeggeri, una capienza minima di 300 passeggeri seduti al coperto per i lotti A e B e di 150 per il lotto C per il quale è prevista una capienza minima obbligatoria di 50 veicoli. L’aggiudicatario si impegna a rispettare gli obblighi di servizio pubblico stabiliti dalla regione e a trasmettere via fax settimanalmente il report giornaliero per singola corsa riportante differenziati per tariffa: passeggeri trasportati, autovetture, veicoli commerciali suddivisi per tipologia, motoveicoli.