La Fondazione “Pies Descalzos” di Shakira e Costa Crociere insieme per la costruzione di una scuola in Colombia.

casaura_shakira_palomba

A Barcellona Shakira e Neil Palomba, Direttore Generale di Costa Crociere, hanno annunciato l’avvio ufficiale del progetto con una simbolica cerimonia di consegna del “primo mattone”. La scuola verrà costruita a Cartagena (Colombia), con fine dei lavori programmata a giugno 2019. La scuola darà istruzione e sostegno a 1.300 studenti e all’intera comunità locale.

Genova, 18 ottobre 2017 –   La superstar internazionale Shakira e Costa Crociere hanno festeggiato a Barcellona l’avvio ufficiale del progetto di donazione a favore della Fondazione Pies Descalzos per la costruzione di una scuola in Colombia. Il progetto punta ad aiutare i bambini disagiati, fornendo loro un’istruzione pubblica di qualità, e le loro famiglie, diventando un vero e proprio centro di aggregazione per l’intera comunità locale.

Nel corso dell’evento di presentazione, Neil Palomba, Direttore Generale di Costa Crociere, ha consegnato a Shakira il “primo mattone” per la costruzione della scuola, il “Mattone della Felicità”, a simboleggiare l’avvio del progetto. I lavori inizieranno nel 2018, quando il mattone arriverà a bordo di una delle navi di Costa Crociere, dopo un viaggio da Barcellona a Cartagena. Durante il tragitto, sia i membri dell’equipaggio che gli ospiti della nave avranno la possibilità di lasciare una dedica e uno speciale messaggio.

La nuova scuola sorgerà a Cartagena, tra i distretti “Ciudad del Bicentenario” e “Villa de Aranjuez”, con fine lavori prevista a giugno 2019. Potrà accogliere 1.300 studenti dai 6 ai 18 anni, garantendogli istruzione e sostegno. La scuola seguirà il modello di “istruzione pubblica di qualità” lanciato dalla Fondazione Pies Descalzos, che comprende anche programmi alimentari e sanitari, oltre a attività di formazione dedicate per i genitori e la comunità locale. Il centro sarà attrezzato con strutture all’avanguardia, quali una biblioteca, un auditorium, una sala mensa, aree sportive, laboratori (per lo sviluppo professionale, scientifico e tecnologico), aree dedicate alla prima infanzia, oltre 40 classi e sale studio.

Pies Descalzos è una ONG (organizzazione non governativa) colombiana fondata nel 1997 dalla famosa artista internazionale Shakira, con l’obiettivo primario di promuovere un’istruzione pubblica di qualità a favore dei bambini che si trovano in situazioni di particolare difficoltà in Colombia.

Il forte legame tra Costa Crociere e Shakira, testimonial dal 2015 del brand italiano per la campagna denominata “Felicità al Quadrato”, prevede anche la partecipazione attiva di Costa al programma filantropico della Fondazione da lei creata.

“Sono lieta che una compagnia come Costa Crociere comprenda l’importanza di ricevere un’istruzione di alta qualità per accrescere il benessere nella nostra società – ha dichiarato Shakira – Non vedo l’ora di lavorare insieme per garantire l’accesso a un’istruzione d’eccellenza e a strutture all’avanguardia per 1300 bambini di Cartagena, nella mia Colombia”.

 Quale azienda leader che opera in tutto il mondo, abbiamo il dovere e la possibilità di sostenere le comunità locali nei vari continenti – ha affermato Neil Palomba, Direttore Generale di Costa Crociere – Alla fine del 2014 abbiamo creato la Costa Crociere Foundation, evoluzione naturale dell’impronta sociale ed ambientale che Costa Crociere ha sostenuto e sviluppato negli anni. Oggi, il nostro impegno nei confronti della Fondazione Pies Descalzos ci consente di aiutare bambini e famiglie anche in Sud America”.

 

Questa iniziativa si inserisce perfettamente nel contesto delle attività di supporto alle comunità in diversi continenti che Costa già conduce tramite la propria Fondazione. Costa sostiene l’organizzazione Mercy Ships, che provvede a fornire servizi sanitari essenziali in Africa; in Asia, Costa Crociere Foundation garantisce supporto economico per l’istruzione di 500 bambini svantaggiati nelle Filippine; in Europa la Fondazione è fortemente impegnata per favorire il miglioramento sociale e ambientale delle comunità locali, attraverso 21 progetti. Agli inizi di quest’anno, inoltre, è stato inaugurato a Norcia un asilo per 125 bambini vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia, struttura oggi pienamente operativa grazie al supporto di Costa e della sua Fondazione.