• 23 Luglio 2024 05:12

Seareporter.it

Quotidiano specializzato in politica dei trasporti marittimi

Sfruttare i vantaggi di un porto ferroviario

il centro commerciale con brand internazionali di Hong Kong aprirà a Qingbaijiang, Chengdu

CHENGDU, Cina – Il 4 luglio il Distretto di Qingbaijiang a Chengdu e la SOW Capital Limited di Hong Kong hanno firmato un accordo di cooperazione strategica che prevede la costruzione di un centro commerciale di brand internazionali, con un investimento complessivo di 3 miliardi di yuan.

Secondo quanto si è appreso, vanterà un megaplex in stile parco per offrire un’esperienza di shopping coinvolgente, con flagship outlet di brand di moda, cosmetici, abbigliamento, generi alimentari e altro, provenienti principalmente da Paesi e regioni come Germania, Francia e Italia, inclusa una gamma di brand di lusso di alto livello come Prada, Gucci e Ferragamo, oltre a snack dal Sud-Est asiatico, dal resto dell’Europa e dalle Americhe.

In futuro, il progetto del centro commerciale con brand internazionali entrerà in sinergia con le vantaggiose risorse culturali e turistiche della regione circostante, come il Chengdu Research Base of Giant Panda Breeding (un istituto di ricerca per l’allevamento dei panda giganti), Sanxingdui a Guanghan, l’antica città di Chengxiang e altro ancora, in modo da creare un sistema imprenditoriale e turistico onnicomprensivo le cui parti possano trarre vantaggio dai reciproci visitatori.

La SOW Capital Limited di Hong Kong ha affermato che la scelta dell’area portuale di Qingbaijiang della zona pilota di libero scambio cinese (Sichuan) a Chengdu è motivata in quanto punto di partenza della CHINA RAILWAY Express (Chengdu) e vetrina principale del progetto di apertura della Cina. L’area è nota per la sua posizione strategica a livello geografico, la capacità di trainare la crescita nel porto, la solidità dei consumi, i trasporti altamente sviluppati e la notevole capacità di utilizzare il modello di sviluppo “porto + circuito imprenditoriale”.

Attualmente, Chengdu sta intensificando gli sforzi per posizionarsi come gateway e hub internazionale. Dal 2024, la ferrovia internazionale di Chengdu ha registrato quasi 30.000 partenze ed è collegata a 112 città estere.