Workshop all’Interporto Sud Europa sulla logistica

Salvatore Antonio De Biasio

Si è svolto presso l’Interporto Sud Europa di Maddaloni-Marcianise, nella sede dell’ITS per la Mobilità Sostenibile il workshop “La logistica per i trasporti intermodali: mare, ferro, gomma”. L’appuntamento, rivolto a circa 130 studenti dell’ITS e degli Istituti Tecnico Industriali di Caserta e Capua, ha perseguito il doppio obiettivo di approfondimento didattico circa le attività della logistica e di illustrazione di percorsi formativi alternativi ai tradizionali corsi di laurea. La fondazione ITS, ha annunciato il presidente Vincenzo Torrieri, lancerà a breve un  bando per l’accesso al corso di Operatore per la Logistica che prepara a ricevere, stoccare e mettere in circolazione le merci utilizzando il trasporto multimodale. Il partner principale del corso sarà l’Interporto Sud Europa, oltre alcune aziende che vi risiedono che daranno ospitalità per gli stage nella fase finale del corso.  Ha partecipato all’incontro anche  il presidente dell’Interporto Sud Europa Salvatore Antonio De Biasio che ha illustrato l’importanza del ciclo logistico per l’economia. “L’ISE è da sempre impegnato nel settore della formazione fornendo supporto, talvolta anche didattico, all’ITS che con orgoglio ospitiamo nelle nostre strutture,” ha dichiarato a margine del seminario il presidente De Biasio. “E’ fondamentale per i ragazzi che finisco la prima fase di studi avere un panorama concreto ed attuale del marcato del lavoro che li attende soprattutto nei segmenti di iperspecializzazione. Le figure tecniche sono sempre più richieste dal mondo industriale e le eccellenze formative ed innovative come l’ITS per la mobilità sostenibile che ospitiamo hanno un’invidiabile performance del 70/80% di ragazzi assunti a fine corso.”