Tiara 34 LS: in anteprima a Genova con Given For Yachting

Direttamente dagli Stati Uniti, precisamente da Holland nello stato del Michigan, al Salone Nautico di Genova gli appassionati potranno ammirare il nuovo Tiara 34 LS.

Il debutto europeo del Tiara 34 LS è il motivo in più per visitare il Salone Nautico di Genova, dal 22 al 27 settembre 2022. Given For Yachting, dealer per l’Italia dell’iconico cantiere statunitense Tiara Yachts, lo esporrà in acqua presso la banchina E stand n. 651 dell’imperdibile rassegna genovese, dove il giorno 22 alle ore 16,00 l’imbarcazione verrà anche presentata ufficialmente alla stampa. Sarà un momento importante per illustrare le peculiarità tecniche e stilistiche di un modello, dotato di motori fuoribordo, 2×300 HP Mercury per la precisione, che con l’abolizione dei dazi al tempo imposti dalla Comunità Europea sulle barche importate dagli USA, torna a essere un oggetto del desiderio assolutamente raggiungibile.

Tiara 34 LS è il modello d’ingresso della linea LS, Luxury Sport, con la quale il cantiere offre barche particolarmente curate nei dettagli e negli allestimenti, per garantire livelli di comfort e lusso solitamente appartenenti a categorie superiori. Questo si osserva nelle finiture, ma soprattutto nel ricco elenco di dotazioni che rendono ogni angolo del Tiara 34 LS un’imbarcazione di lusso. Stile sportivo, dedicato a chi ama trascorrere giornate al mare potendo contare su un mezzo affidabile, comodo e con attenzioni che permettono di trasformare rapidamente ogni ambiente nel luogo ideale nel quale godersi il mare.

Il nuovo Tiara 34 LS soddisfa anche le esigenze di chi ama vivere a bordo crociere di coppia, grazie alla presenza di una cabina matrimoniale a prua, servita da un bagno comodo e completo e da vani di contenimento nei quali riporre tutto il necessario per la vacanza.

I punti forti di questo nuovo modello Tiara sono proprio la polivalenza d’impiego, il comfort e la semplicità di conduzione e gestione, quest’ultima offerta dalle motorizzazioni fuoribordo dotate di sistemi di assistenza all’ormeggio come per esempio il joystick, per permettere anche ai meno esperti di manovrare con facilità e ai più navigati di gestire in modo rapido, sicuro e semplice l’entrata e l’uscita dall’ormeggio.

Le attenzioni al comfort e l’accurato studio di ergonomia che il cantiere statunitense ha espresso su questo modello sono talmente numerosi, che per poterli apprezzare al meglio il modo migliore è visitare la barca. A Genova il personale Given For Yachting mostrerà a visitatori e stampa le tante piccole soluzioni adottate e spesso sviluppate da Tiara per rendere questo 34’ un mezzo unico nel suo genere.

Per dare un indirizzo a chi avrà occasione di visitare la barca durante l’imminente Salone Nautico di Genova, segnaliamo la soluzione della coperta asimmetrica che permette sulla sinistra di avere un passaggio poppa-prua rialzato, che da una parte agevola la salita e la discesa da bordo a terra e viceversa quando si è ormeggiati all’inglese, dall’altra garantisce all’interno della cabina un’altezza utile per avere un armadio di grandi dimensioni. Ma non è tutto, perché questa soluzione ha permesso anche di realizzare una dinette prodiera particolarmente comoda, grazie al grande divano a U trasversale che la caratterizza, al centro del quale è presente un tavolo che permette in pochi secondi di trasformare l’area in un grande prendisole. L’accesso alla porzione prodiera è assicurato da un passaggio sulla dritta, il quale oltre a un’adeguata larghezza beneficia della presenza di una falchetta sufficientemente alta per offrire sicurezza e tientibene sulla struttura della console centrale. I tre posti a sedere della timoneria, dei quali il centrale riservato al pilota, sono posizionati su una struttura che verso poppa offre spazio a un divano contrapposto a un altro divano sullo specchio di poppa, realizzando così, un’ulteriore area relax con tavolo centrale, anch’esso movimentabile.

Alle indiscusse doti marine alle quali ogni barca prodotta da Tiara ci ha abituati, anche nel nuovo 34 LS si aggiungono materiali di qualità e un assemblaggio impeccabile, figlio questo ultimo, di un processo produttivo industrializzato in ogni suo aspetto e realizzato nel grande cantiere di Holland, dove ogni passaggio è oggetto di verifiche molto accurate prima di procedere al reparto successivo.

Per comprendere tutto quello che abbiamo sintetizzato e che per ragioni di spazio non abbiamo potuto spiegare nel dettaglio, v’invitiamo a visitare lo stand alla banchina E n. 651 presso il Salone Nautico di Genova, dal 22 al 27 settembre, dove gli addetti di Given For Yachting saranno lieti di illustrare al pubblico i numerosi aspetti che rendono il Tiara 34 LS un mezzo unico nel suo genere per ricchezza di allestimenti e qualità costruttiva.

Il personale GFY è disponibile per clienti e visitatori ai quali riserverà il tempo necessario per illustrare i ricchi e variegati allestimenti del nuovo Tiara 34 LS, nonché le doti che derivano dall’essere una barca realizzata in uno dei più moderni e attrezzati cantieri del mondo.

Tiara Yachts offre un’ampia gamma d’imbarcazioni divise in sei differenti linee, delle quali oggi l’ammiraglia è l’EX 60, yacht che sarà possibile ammirare come novità al prossimo salone di Miami.

Open, Coupè, EX, LS, LX e LE, queste le varianti della gamma offerta da Tiara Yachts da 34 a 60’.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I NUMERI DEL TIARA 34 LS

L.f.t. 10,59 m – larghezza massima 3,35 m – immersione massima 0,94 – peso complessivo 6.260 kg – altezza dalla linea di galleggiamento all’hard top 2,62 m – riserva carburante 757 litri – riserva acqua 114 litri – serbatoio acque nere 76 litri – deadrise a poppa 22° – velocità massima con 2×300 V8 Verado circa 41 nodi – velocità di crociera economica con la stessa motorizzazione 32,4 nodi – velocità di crociera veloce con la stessa motorizzazione 36,6 nodi – autonomia alla velocità di crociera economica 169 NM – autonomia alla velocità di crociera veloce 159 NM.

Per prenotare la vostra visita e per ulteriori informazioni è possibile contattare la sig.ra Consuelo Valerio, tel. 348 3303114.