Tasneef e Rina, prima nave classificata

service

TASNEEF, società di classificazione navale degli Emirati Arabi, ha classificato in dual class con RINA Sevices, la sua prima unità, la Oil Tanker Energena da 96,214 dwt.  La petroliera, costruita dai cantieri coreani Samsung, è di proprietà della Energena Shipping di Dubai e gestita dalla Gulf Stolt Ship Management JLT (GSSM). Ad oggi Energena sta completando le attività di verifica svolte da un team di ispettori composto da tecnici RINA Services e TASNEEF. “La classificazione in dual class della Oil Tanker Energena rappresenta per RINA Services e TASNEEF un traguardo molto significativo ha dichiarato Andrea di Bella, Area Manager Middle East, RINA Services. “Entrambi stiamo ormai acquisendo piena coscienza delle rispettive capacità tecniche e operative, per questo siamo perfettamente in grado di sfruttare le sinergie in risposta alle necessità del mercato nazionale. Questo è solo il primo traguardo tra tutti quelli che raggiungeremo con questa partnership, attiva solo dall’inizio del 2013”. All’inizio del 2013 RINA Sevices era stata scelta, in qualità di partner dell’International Association of Classification Societies (IACS), per affiancare TASNEEF, il primo registro di classificazione degli Emirati Arabi, durante il suo percorso di crescita. Da società con unica sede ad Abu Dhabi, a società internazionale con uffici in tutto il mondo sono i piani di espansione per il futuro. Per questo motivo RINA Services si impegna quotidianamente a mettere a disposizione la sua esperienza per rispondere alle necessità dello shipping nazionale, della bandiera araba e a livello internazionale. “Energena – spiega  Rashed Alhebsi, CEO di TASNEEF – è la prima nave marcantile di queste dimensioni a fare ingresso nei nostri registri. Siamo felici di poter celebrare questo evento con il RINA, che si è confermato un partner strategico di eccellenza. E’ nostra intenzione per il futuro coltivare questa partnership, cercando di affermarci anche nel mercato nazionale dell’Oil&Gas, impegnandoci, come sempre, nell’offrire ai nostri clienti servizi ad alto valore aggiunto, costruendo con loro un rapporto di piena fiducia reciproca”.