Taranto, missione cinese per Sergio Prete

Taranto, missione cinese per Sergio Prete

Il presidente dell’Ap presenta i vantaggi competitivi dello scalo

 

Da Shanghai a Monaco via porto di Taranto. Sergio Prete, presidente dell’Autorità portuale pugliese, ha illustrato nel corso di un workshop allo Shanghai International Shipping Institute una ricerca comparativa con gli scali di Amburgo e Anversa. Scopo: dimostrare il risparmio in termini di costi e tempo derivanti dalla posizione strategica di Taranto nel Mediterraneo. Un vantaggio competitivo – ha spiegato durante l’incontro –  che lo scalo intende sfruttare, grazie anche al piano di potenziamento infrastrutturale previsto entro il 2015, per trasformarsi in hub di riferimento per il mercato europeo. Prete, oltre a presentare il sistema portuale tarantino, ha discusso delle pratiche di gestione delle aree portuali a livello internazionale.