Security al porto di Sorrento, confermato l’affidamento alla polizia locale

sorrrento1

Anche per il 2015 sarà la polizia locale a garantire il servizio di security portuale presso la banchina croceristica del porto di Sorrento. Lo ha deciso la giunta comunale, su proposta del vice sindaco, Giuseppe Stinga. “Il servizio è obbligatorio ai sensi delle normative internazionali, per consentire le operazioni di sbarco e imbarco dei passeggeri – spiega Stinga – In virtù di un accordo con alcune associazioni di categoria, ci verrà riconosciuto un contributo, così da espletare l’attività di sicurezza con agenti della polizia locale senza gravare sulla casse comunali”.