Seatrade 2017, AdSP Tirreno Centrale avvia dialogo con armatori e istituzioni

20170315_094647

L’Autorita’ di Sistema Portuale del Tirreno Centrale ha presentato, al Seatrade 2017 di Fort Lauderdale, l’offerta crocieristica dei porti campani. Negli incontri con le principali compagnie (MSC, Carnival, Norvegian Cruise, Disney, Silversea) sono state illustrate nuove opportunità di qualificazione dei servizi culturali e turistici, per valorizzare le tante ricchezze che non sono ancora conosciute dal mercato internazionale. Gli operatori hanno colto la vivacità di un sistema territoriale che si propone secondo un approccio unitario, con un modello di cooperazione aperto alle altre realtà dinamiche della Regione, come l’Aeroporto di Capodichino.  Assieme al Terminal Napoli ed al Terminal di Salerno, sono state presentate le prime iniziative in corso, che vedranno il coinvolgimento della Fondazione Teatro San Carlo e della Reggia di Caserta. È stato riscontrato un forte interesse da parte delle compagnie armatoriali, con le quali si lavorerà assieme, da un lato per costruire offerte dedicate e dall’altro per rilanciare i luoghi di cultura, che possono fare la differenza per rigenerare un mercato che sinora coglieva solo parzialmente la ricchezza di un territorio, come quello campano e partenopeo, capace di far vivere esperienze uniche.