SEASTEMA e HANWHA SYSTEMS hanno consegnato SEASNavy ECS alla Marina della Corea del Sud

dew

La soluzione è una suite di software all’avanguardia per la gestione della piattaforma (IPMS)

 SEASTEMA, società del Gruppo Fincantieri specializzata in sistemi integrati di automazione navale, in partnership con un importante system integrator coreano, HANWHA SYSTEMS, in qualità di prime contractor, ha consegnato il sistema di automazione navale SEASNavy (ECS, Engineering Control System) sulla prima delle otto fregate di classe Daegu (FFX-II), costruita da Daewoo Shipbuilding & Marine Engineering Co. per la Marina Militare della Corea del Sud (RoKN).

FFX-II è la prima nave militare sud coreana ad essere equipaggiata con una propulsione integrata CODLOG, con turbina a gas e propulsione elettrica. Questo complesso sistema di propulsione è interamente controllato dall’avanzato Sistema di Controllo Propulsione fornito da HANWHA SYSTEMS e SEASTEMA e basato sulla piattaforma SEASNavy ECS.

SEASNavy ECS è un sistema di automazione di nuova concezione per la gestione integrata della piattaforma, sviluppato da SEASTEMA con l’obiettivo di soddisfare le nuove esigenze operative delle moderne navi militari in termini di flessibilità e affidabilità.

SEASNavy è caratterizzato da un alto livello di integrazione e da un numero significativo di controlli e funzioni automatizzate, la cui affidabilità è già stata dimostrata in numerosi programmi navali europei.

Uno dei fattori chiave di successo di questo progetto è stato l’utilizzo di una sofisticata tecnica di simulazione dinamica sviluppata da SEASTEMA. Questo strumento consente di testare i più importanti algoritmi del software di controllo in un ambiente di laboratorio prima di installare il sistema a bordo nave.

Un’altra importante chiave di successo è stato il contributo di HANWHA SYSTEMS, prime contractor fortemente localizzato, che ha garantito un approccio proattivo nella gestione del progetto e un grande supporto locale grazie anche alla cooperazione con il Cliente.

YOO Kyung Nam, Responsabile dell’Ingegneria di DSME commenta: “Questo progetto è stato particolarmente impegnativo per DSME sia per la nuova complessa configurazione di propulsione che per le altre soluzioni innovative introdotte. Grazie all’impegno locale di HANWHA SYSTEMS, alla professionalità e competenza degli ingegneri di SEASTEMA e della sua azienda madre, all’alta qualità del prodotto, il progetto è stato portato avanti con successo e nel rispetto delle tempistiche programmate. Inoltre, il breve tempo impiegato per l’installazione e il collaudo del sistema ECS ha aiutato il cantiere e i fornitori dei vari sistemi nave nelle loro attività di messa in servizio e consegna degli stessi”.