Salerno, Capitaneria di Porto : Il Capitano di Vascello Gaetano ANGORA cede il comando pari grado Giuseppe MENNA

angora

Salerno – Cambio della guardia al vertice della Capitaneria di Porto di Salerno.  Dopo 3 anni di intensa attività, il Capitano di Vascello Gaetano Angora ha ceduto durante una cerimonia di commiato il comando al Capitano di Vascello Giuseppe Menna .

Gaetano  Angora lascia il comando della capitaneria di porto di Salerno  per ricoprire l’incarico di Comandante in seconda presso la Direzione Marittima di Napoli.  Ad assumere il comando della Capitaneria di Porto e Guardia Costiera di Salerno il Capitano di Vascello Giuseppe Menna, proveniente dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto, dove ricopriva l’incarico di Capo Ufficio atti normativi e parlamentari. Prima dell’esperienza romana, Menna è stato Comandante del Porto di Pozzuoli e, successivamente, Comandante della Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia. Il passaggio di consegne, avvenuto alla presenza del Direttore Marittimo della Campania, Contrammiraglio Arturo Faraone e delle massime Autorità civili, militari e religiose di Salerno e della Provincia.

Gaetano Angora  56enne napoletano ,  dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’ateneo Federico II di Napoli, ha frequentato nel 1989 il corso normale a nomina diretta per Ufficiale del Corpo delle Capitanerie di Porto. Ha ricoperto numerosi incarichi e dal 2010 al 2014, è stato Capo Ufficio Atti Normativi e Parlamentari del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto e Ufficiale Superiore Addetto alle Relazioni Istituzionali con le Commissioni Parlamentari della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica; consulente del Presidente dell’8^ Commissione Lavori Pubblici del Senato della Repubblica – XVI^ Legislatura – per la riforma della legislazione in materia portuale