Rotterdam fa lo sconto alle navi Green Award

lng rotterdam

Meno 6% di tasse per le metaniere verdi

Sono in 36 e da oggi se scaleranno il porto di Rotterdam otterranno uno sconto del 6% sui diritti portuali. Si tratta delle metaniere in possesso del Green Award, la certificazione rilasciata dalla omonima Fondazione no-profit per navi e compagnie di navigazione che hanno effettuato investimenti supplementari in sicurezza, prestazioni ambientali e qualità dell’equipaggio.

Rivolta inizialmente a petroliere, chimichiere, bulk carrier e unità fluviali superiori alle 20 mila tonnellate di stazza la certificazione Green Award è stata estesa dall’anno scorso alle metaniere e rilasciata a giganti come Shell, Mol, K Line, Misc Berhad e Nyk. L’attestazione verde, con durata triennale, prevede più verifiche nel corso dell’anno ed è incentrata sul rispetto delle più recenti norme ambientali e di preparazione degli equipaggi.

Fondata nel 1994 dalla municipalità di Rotterdam, la Fondazione Green Award è diventata successivamente indipendente e, nell’ambito del progetto Environmental Ship Index (cui aderisce anche il porto di Civitavecchia), ha stretto collaborazioni con 24 porti di 9 Paesi per facilitazioni in materia fiscale. L’anno scorso l’Ap di Rotterdam ha investito per l’incentivazione del trasporto sostenibile oltre 2 milioni di euro.