RIGONI DI ASIAGO CON AIRC PER LA 4.A EDIZIONE DELLA WOMEN’S SAILING CUP 2019 A MARINA DI CHIAVARI

vele-rigoni-a-womens

Tre giorni di sport, di mare, di eventi e di solidarietà con le straordinarie “marinaie “ della vela

Torna, a Chiavari, dal 22 al 24 marzo, la regata “in rosa” che sostiene la raccolta di fondi in favore della ricerca sul cancro di AIRC (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro). A sfidarsi saranno le donne, in prima fila con la loro bravura, il loro amore per il mare e il loro grande senso di solidarietà.  Protagonista sarà dunque, ancora una volta, lo splendido mondo della vela ma lo saranno anche quelle aziende che lavorano e producono avendo a cuore il benessere e la salute dei consumatori, attraverso un’alimentazione sana e naturale. Una filosofia che da sempre appartiene a Rigoni di Asiago, leader del biologico e particolarmente attenta al rispetto nei confronti della natura e dell’ambiente. Eccola dunque presente anche quest’anno a questo straordinario evento, nel nome della solidarietà e …della bontà! Ci sarà infatti uno stand dedicato in cui verranno preparati stuzzichini gustosissimi e sfiziosi con i fiori all’occhiello dei suoi prodotti, biologici al 100% e, soprattutto, sani perché realizzati senza additivi né sostanze chimiche, ma con quella “natura nel cuore” che, da sempre, accompagna il successo dell’azienda veneta. Ci sarà Fiordifrutta, in tante varietà, Mielbio, il miele italiano bio e italiano al 100%, Nocciolata, la golosissima crema di nocciola in versione classica, senza latte (perfetta anche per gli intolleranti al latte) e la nuovissima versione “bianca”, una novità che prenderà tutti per la gola. Delizie che saranno altresì utilizzate dagli alunni dell’Istituto Alberghiero Marco Polo, di Camogli, che si esibiranno in un piacevolissimo e divertente show cooking. Rigoni di Asiago, come sponsor dell’evento, fornirà le magliette con il suo logo alle partecipanti alla regata mentre, per gli appassionati che assisteranno alla gara, ci saranno dei bellissimi cappellini in omaggio. Infine, anche per le vincitrici “dolci premi” per gratificare anche …il palato!  Appuntamento a Chiavari dunque, per una giornata di sole, di mare, di amore per la vita e per lo sport.