Referendum Fincantieri, a Castellammare vincono i si

castellammare2-

Nuova organizzazione degli orari

Via libera dei lavoratori all’accordo per la Fincantieri di Castellammare. Su 608 lavoratori hanno votato in 482 con 320 si, 156 no e 6 schede nulle. Il nuovo piano per il sito campano del gruppo prevede una diminuzione delle eccedenze (da 290 a 230) attraverso “meccanismi di flessibilità nell’orario di lavoro”. Una nuova organizzazione produttiva “premiata” con l’arrivo della commessa canadese per il traghetto ibrido diesel-elettrico della Sociète des Traversiers du Quebec. L’accordo prevede anche 10 milioni di euro per l’ammodernamento infrastrutturale dello stabilimento che si specializzerà in costruzioni “ecocompatibili”.